Da luce a luce - Fotografa bambini Roma


Simili eppure diverse. Gli stessi occhi, scuri e volitivi, i lineamenti marcati, la carnagione scura. Più fragile io, più esuberante lei. Riflessiva io, impetuosa lei.


Non ci siamo mai frequentate molto io e mia cugina. Non c'è un motivo, semplicemente è successo.

E poi la vita ci avvicina inaspettatamente facendoci diventare entrambe madri nello stesso anno, facendoci condividere molto più di quanto avremmo potuto fare da bambine o da ragazze spensierate.
Perché discorrere di pannolini, cacche, pappe e allattamento può unire due donne per la vita intera!

La sua Lucrezia ha appena compiuto tre mesi e a dire il vero ho già avuto l'onore di ritrarla quando aveva solo 10 giorni (trovi le foto cliccando qui)
Ma stavolta a rapirmi il cuore sono state queste immagini di tenerezza e amore...

A vederle è difficile capire chi dia luce a chi. Come due specchi che si guardano, due cuori che battono all'unisono, un'unico respiro, un amore senza fine: una mamma e la sua bimba.






... ed eccola ovviamente anche insieme al suo papà!
 





Commenti

  1. Sono commossa per le tue parole bellissime e piene di sentimento ed ancora di più per la tua bravura nello scattare queste splendide immagini di puro amore! È vero purtroppo non ci siamo mai frequentate come di solito sì fa tra cugine quasi coetanee ma ora che abbiamo i nostri gioielli saremo unite più di quanto avremo mai potuto fare prima! Che dire se non grazie per questi momenti indelebili! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie a te...anzi a voi! Io ho solo documentato. E quanto alle mie parole...è semplicemente il mio pensiero! Baci baci baci a voi!

      Elimina
  2. Qualcuno di lassù vi conservi questo momento di oro puro, figliole mie care, impastate con la stessa pasta, inebriate dello stesso vino, che vi fa degne di condividere il cognome. E vi conservi dentro i vostri figli, che se ne profumeranno e a chi domanderà loro che è mai il profumiere donde lo hanno attinto, risponderanno "Il profumiere custode di tutti i profumi di terra di mare e di cielo, e che si chiama Amore di nome e Di Madre di cognome. Un bacione ad entrambe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un commento così pieno di poesia può averlo scritto solo una persona!
      Grazie ppnn!

      Elimina
    2. Bellissime parole e di certo possono essere solo di zio Domenico! Davanti alle tue poesie mi imbarazzo ogni volta... Grazie!

      Elimina
  3. Ma bisogna lasciare un commento scritto? Non posso cliccare un semplice "mi piace"?? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su forza, facciamole muovere quelle manine!!!

      Maurizio...chi? ;-)

      Elimina
  4. Ciao, che blog carino! ^_^ Se ti va passa dal mio blog. Mi farebbe piacere averti fra le mie iscritte
    http://mssmeraldina.blogspot.com/

    RispondiElimina
  5. Ciao...grazie!!! Certo che passo, vado subito a sbirciare! Un bacio :)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari