Coppette di yogurt mascarponato al cioccolato bianco e pistacchio


Ritorna la rubrica "mamme in cucina" altrimenti detta "con la scusa che mio figlio è inappetente mi sbizzarrisco ai fornelli e poi mi mangio tutto io perché lui, appunto, è inappetente"


Questo dolcetto devo averlo visto secoli fa da qualche parte in tv (“Cortesie per gli ospiti” se non erro)
Insomma ricordavo vagamente gli ingredienti e la gola che mi fece e, dato che avevo del freschissimo yogurt fatto in casa (senza yogurtiera!) ne ho approfittato per fare un mini dolcino al cucchiaio davvero fresco e goloso.



Ingredienti per circa 4-6 bicchierini

100 gr cioccolato bianco
150 gr mascarpone
100 gr yogurt bianco (meglio se fatto in casa, dal sapore più dolce e particolare)

1 cucchiaio raso di zucchero (si può anche omettere)
biscotti da sbriciolare (o cereali o muesli o granella di nocciole o quello che vi pare basta che dia croccantezza)



Sciogli il cioccolato bianco a bagnomaria o nel microonde. Lascia intiepidire e nel frattempo monta il mascarpone con lo yogurt e lo zucchero. Appena il ciccolato bianco è tiepido (ma non troppo freddo altrimenti si risolidificherà) uniscilo al composto di yogurt e mascarpone e mescola per bene.
Lascia riposare in frigo per un paio d'ore (si compatterà un po' e sarà più facile poi comporre gli strati)

Veniamo ai biscotti: io ho usato i gran cereale croccanti che in pratica sono dei cereali agglomerati, quindi se non avete quelli potete tranquillamente sostituirli con i cereali che più preferite, quelli della prima colazione per intenderci! Oppure degli amaretti sbriciolati,  insomma libero sfogo alla fantasia.

Sbriciola i biscotti grossolanamente e fai uno strato nei bicchierini (trasparenti! Così si vedono gli strati!), aggiungi crema fino a metà circa, fai un altro strato di biscotti sbriciolati e finisci di riempire con la crema (volendo questo strato centrale può essere fatto con della frutta che da anche colore)

In superficie si può guarnire come meglio si crede. Io manco a dirlo ho usato della granella di pistacchio ma si può sostituire davvero con qualsiasi cosa: fragoline, frutti di bosco, nocciole, topping al cioccolato e via dicendo.
In frigo fino al momento di servire e alè!

Questo dolcino facile e veloce risulterà cremoso, croccante, fresco (grazie alla presenza dello yogurt) ma anche godurioso (il mascarpone fa sempre la sua porca figura) dolce e addirittura commovente (il cioccolato bianco ha sempre il potere di riportarci indietro ai tempi dell'infanzia!) Si presta a infinite variazioni e con della frutta deve essere davvero mitico.



Buon appetito!

Commenti

  1. Questa è la serie "mamme porcelline"!! Troppe calorie!! Ma... hai ragione, è decisamente godurioso!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono dei bicchierini davvero mini, ogni tanto se po' fa' ;)

      Elimina
    2. "Mamme mini-porcelline", allora! ahahahha!
      Ma quanto pane ho mangiato ieri?!?! ;-)

      Elimina
  2. Ti pensavo sabato sera. Mi sono resa conto che il primo fine settimana di ottobre c'è stata la sagra del pistacchio...ma io ero così impegnata con l'associazione che nemmeno lo sapevo!!! ed ecc che tu prepari questa golosità!!
    gnam! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hari tesoro, come noi ben sappiamo la vera sagra è negli anni dispari! Per il 2013 di questi tempi tieniti libera che magari un salto ce lo faccio! :)

      Elimina
  3. Vengo io insieme a voi! Sagra del pistacchio yeaahh :-D
    E complimenti, questo dolcino è golosissimo. Ho appena copiato la tua ricettina. sallo :-)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari